Mazinga Z contro il Generale Nero

Errori e commento

  

Il Grande Mazinga

Questo Oav fa da ponte tra la serie “Mazinger Z” e “il Grande Mazinga” infatti introduce Tetsuya e i nuovi nemici della serie.

Fa capire l’abisso che c’è tra i due mezzi e le due orde nemiche, giustamente per un robot 'cazzuto' servono nemici 'cazzuti'.

Per buona parte del film vediamo Mazinga Z subire di brutto da nemici che il Grande Mazinga abbatte in scioltezza.

Ma veniamo alle “chicche”, a cominciare dalla sigla d’apertura che è stata personalmente disegnata “nientepopodimenoche” dal Maestro Go Nagai coi suoi sacri piedi:

Guardate che maestria raggiunge Go Nagai usando solo i piedi!!

 

Quando fanno vedere immagini dei posti attaccati nel mondo, si vede un mostro che passa vicinissimo alla statua della libertà, ma non la sfiora lasciandola illesa; probabile segno della “sudditanza psicologica” del Giappone del tempo rispetto agli Stati Uniti. A Parigi e Londra, la Torre Eiffel e il Big Ben vengono distrutti allegramente.

Tra le prime sequenze, dove i nostri beniamini sono su un terrazzo, si vede Ryo Kabuto con la camicia annodata ad altezza addominali in un modo decisamente equivoco (vedi immagine) ma anche Sayaka che si scatena ballando una musichetta alla radio mostrandoci le sue mutandine bianche!!!!!!!(che beeeellooo).

Sono biancheee..!

Nonostante sia un Oav, quando Mazinga Z esce parzialmente riparato dopo aver affrontato la prima ondata di mostri meccanici, ci sono giustamente dei detriti che galleggiano sulla piscina, ma svuotata l’acqua lui è perfetto come se fosse appena uscito dal concessionario e addirittura tirato a lucido!! Subito dopo ritorna tutto ammaccato. Il motivo è ovvio, hanno riciclato la scena!!

L’animazione è di ottima qualità, ma una nota particolare la merita la sequenza di lotta con le spade tra Mazinga Z e il “Gladiatore” che sfoggia un'animazione fluidissima davvero eccellente.


 

commenta o segnalaci ulteriori errori presenti nelle serie e che ci sono sfuggiti!

 


 

 

Il duello col 'Gladiatore'