Gundam 08th MS

Errori e commento

  

 

Un altro meraviglioso tassello che va a comporre quel fantastico mosaico che è l'Universal Century in Gundam.
A
nche questa serie è stata fornita fansubbata gratuitamente dal "Gruppo Star Subber"

Inizia in contemporanea col primo grande discorso che Giren Zabi fa per risvegliare l'animo dei cittadini di Zeon e narra le vicende del pilota Shiro Amada e della shakespeariana storia che nasce tra lui e lAyna Sahalin, pilota di Zeon.

Shiro viene posto a comando dell’ottavo plotone di Mobile Suit di stanza a Jaburo, dove tra esercitazioni e scontri con Zeon, instaura con i suoi subalterni (Karen, Sanders, Eleodore e Mikhail) un rapporto che più che sulla gerarchia è basato su fiducia reciproca e amicizia.

Shiro ha già qualche difficoltà quando incontra Kiki, la figlia del capo di un gruppo di abitanti del luogo, organizzati come un fronte di resistenza che non riconosce la benché minima autorità. Le cose si complicano ulteriormente quando interviene la nuova arma nemica: "l'Apsarous", un gigantesco Mobile Armour, perché a pilotarlo c'è la stessa donna che lui ha conosciuto nello spazio.

In questo Giulietta e Romeo 'Gundamico' non ci saranno New Type a tenere la scena, ma solo piloti che rischiano la vita per far valere un ideale che a volte è drammaticamente lo stesso che spinge il nemico a combattere.

La serie ha un mecha design molto sobrio e, invece di sfornare nuovi MS, ‘customizza’ quelli esistenti, assemblati spesso con pezzi di fortuna o lievi modifiche all'armatura dettate da necessità. Si vede, ad esempio, uno Zaku II usare uno scudo federale ridipinto per l'occasione con colori mimetici.

Viene introdotto l' RX 79[G] il modello equivalente al Gundam prodotto in massa e solo per uso terrestre, la G sta per Ground.

Di altri mezzi che sono sufficientemente diversi da considerare nuovi, possiamo annoverare solo l’Ez-8, che in realtà è un RX79[G] rattoppato alla malapeggio (Ez sta per Easy, "alla buona") e il Mobile Armour Apsarous.

Il Rapporto Miller è un oav aggiuntivo della durata di un’oretta, che si colloca prima dell'8° episodio e spiega qualche dettaglio rimasto oscuro, ma in realtà presenta poche scene nuove ed è un mega riassunto. Se volete lenire gli effetti da ‘deja vu’ consiglio di guardarlo a serie conclusa.

-Punto forte della serie sono gli scenari. Vedere i MS che, in manovre di esercitazione, si appostano nella intricata vegetazione o che seguono il corso di un torrente, le da un feel molto particolare che la avvicina non poco ad Apocalypse Now e Platoon. A tal proposito, il nostro amico Genocid, ci segnala che già nella sigla vediamo diversi riferimenti tra cui l'inquadratura di un soldato che riprende la posa di Joker durante l'attacco alla base nell'offensiva del teth in Full metal jacket e la barca armata molto simile a quella presente in Apocalypse now,

-Bellissimi gli scontri con Norris Packard, l'asso di Zeon. Addirittura da solo riesce a tenere testa all'intero ottavo plotone ed a raggiungere il suo obiettivo. Un grande pilota e un grande uomo.

-Shiro non è un New Type e si capisce benissimo quando si apposta di notte e, prima di colpire uno Zaku, esclama:
"Un colpo solo. Mi basterà un colpo solo per abbatterlo!" e poi gli svuota addosso un caricatore ^_^"  

-Non convince il fatto che un MS alto tipo 16 metri (e pesante diverse tonnellate) possa cadere per aver inciampato sulla radice di un albero.

-Passiamo ora agli errori: Quando uno Zaku abbattuto in un campo sta per sparare sulla folla, Shiro tira un colpo di bazooka sul caricatore della mitragliatrice (dove dentro ci sono tutti i proiettili) ma, invece di esplodere, si guasta solo la mitragliatrice…  

-Durante lo scontro contro il gouf di Norris Packard, il braccio dell'Ez-8 viene completamente danneggiato mentre poco dopo, al momento di staccarlo per utilizzarlo come arma, appare misteriosamente integro! <Grazie alla segnalazione di Louis>

  

-Il ground Gundam utilizza il 'Gundam Hammer' che non fa parte del suo equipaggiamento in dotazione. (vedi immagine) <Grazie alla segnalazione di Louis>

-In una scena, Shiro esce a 4000m di altezza senza avere addosso neanche uno straccio di normal-suit e cammina bellamente sulla fusoliera del Mobile Armour, manco fosse il Conan di Hayao Miyazaki (vedi immagine)!!! Poi fa anche di peggio... con solo abiti normali, si sdraia in mezzo alla neve senza conseguenze. A meno che non fosse un Demone, doveva come minimo rimanere assiderato.

-Il fratello di Ayna è tratteggiato in modo particolarmente ricercato, non sfigurerebbe in Lady Oscar tanco che è bello. E sembra saperlo! Spesso lo si vede prendere la scena per stare solo fermo davanti alla telecamera e sembra che pensi: "Sono troppo beccio!"

"sono troppo beccio"

clicca sull'immagine per ingrandire 'son troppo beccio'

-Grande Eleodore!! Riesce a far mandare in onda per radio una sua canzone. Peccato che sia stato proprio lui a richiederla… ^_^’

-Special Guest:
Groucho Marx è a capo del plotone di Shiro (vedi immagine)
Soichiro Otonashi da Maison Ikkoku: è accanto a B.B. nella foto a fine serie.

Sposata e con un bambino! Non ha perso tempo!

 Zanin

 

 

Shiro Amada

Ayna Sahalin

Karen e Eleodore

Sanders e Mikhail