Gundam 0083

Errori e commento

 

  

 

Serie resa fruibile gratuitamente e fansubbata dal "Gruppo Starsubber", narra quella che sarà nota come la "One Week War".
Sono passati 3 anni di pace dalla One Year War. Nella base Federale di Torrington attracca la Albion, una nave di classe Pegasus. Kou Uraki, un giovane cadetto, è entusiasta all'idea che in quella nave, come era successo nella White Base, possano esserci dei Gundam.
Mentre Nina Purpleton, della Anaheim Electronics (la ditta che progetta i Gundam) segue l'operazione di sbarco delle nuove unità GP-01 e GP-02, Kou insieme all'amico Keith arriva nell'hangar.
Kou ignora totalmente Nina e si mette a trasognare ammirando i Gundam, mentre Keith tenta con la ragazza un esplicito approccio.
Kou intuisce subito che i due Gundam sono totalmente differenti e che l’unità 02 ha una corrazzatura antinucleare. Nina, cosciente della cosa, rimane molto colpita dall’osservazione del ragazzo che dimostra un occhio decisamente esperto.
Quando cala la sera, Anavel Gato, un Ace pilot di Zeon noto anche come l'Incubo di Salomon, sfruttando un travestimento, ruba l'unità 02. Gli si frappone Kou con l’unità 01. Ma l'inesperienza del giovane, il quale riesce a malapena a tenere il MS in piedi, non è d'ostacolo a Gato che, ritenendolo indegno d'affrontarlo in duello, continua la sua fuga.
Il fatto che Zeon sia riuscito ad appropriarsi dell'unità 02 viene ritenuto molto grave dalla federazione, anche perché il Gundam è stato costruito violando il trattato del Polo Sud (in quanto è dotato di armi nucleari) e potrebbe essere usato, oltre che come arma, anche come scintilla politica per risvegliare gli animi sopiti di Zeon.
Il Sergente Maggiore Kowen, da Jaburo, dà all'Albion l'ordine di recuperare l'unità 02, ma non può fornire alcun appoggio, vista la segretezza che la missione richiede.
Kou avrà il suo bel da fare per far fronte, oltre alle vicende militari, anche a questioni sentimentali ed una caduta di valori che lo porterà addirittura a disertare.
 

Commento:


Il Mecha design si prende qualche licenza introducendo enormi Mobile Armour: il Neue Ziel e il Dendrobrium (che a ben vedere non è neanche un mobile armour ma un vero e proprio "pod" per il GP-03) che, come dimensioni, fanno invidia anche al Big Zam.
Il Val Varo rosso pilotato da Kelly Layzner, è un po’ la somma dei due MA Grabro e Bygro. Racchiude infatti le tenaglie di uno e il possente cannone centrale dell’altro.
Rimangono pressoché invariati i vecchi MS di Zeon, la linea guida è di aggiungere qualche booster e rendere il tutto più futuristico, tendendo a slanciarne il design. Ci sono ancora gli Zaku ma l'ossatura dell'esercito è composta dai Gelgoog e le sue varianti.
Quelli federali sono variazioni del GM con qualche corrazzatura in più e/o cannoni. Carina l'idea di vedere la federazione che usa Zaku riverniciati per addestramento.
Sono del tutto nuovi: il Gebera Tetra, il MS pilotato da Cima Garau, lo Xamel, specie di MS da lunga gittata che si vede nei primi due episodi. C’è anche il Dra -C un MS blu simile al Gebera Tetra.
Meritano un’analisi più approfondita i Gundam.
Sono ancora siglati RX ma in più hanno GP che indica ‘GUNDAM PROTOTYPE’.
Lo 01 è una modernizzazione del mitico RX 78-2, più slanciato e rinforzato sulle spalle non si discosta neanche tanto per equipaggiamento e colorazione, a parte il tradizionale bianco sostituito da un azzurrino. Lo 02 è tozzo con piedi molto grossi e corrazzatura pesante anti atomica, equipaggiato con un lunghissimo bazooka e uno scudo enorme che gli conferisce un aspetto veramente CATTIVO!!!

Tra le musiche che ricoprono un ruolo fondamentale nel sottolineare l'azione, spicca anche un omaggio al tema di Glory, uomini di gloria, film uscito nel 1989 che tratta della guerra di secessione americana e vincitore di tre premi oscar (specialmente durante la parata Federale lo si può sentire riprodotto con strumenti più sofisticati e ‘futuristici’).

Nella scena in cui Nina salva Gato, dopo l'ultimo duello corpo a corpo con Kou, il tema di sottofondo è identico a quello presente nel film 'La Guerra del fuoco', quando la tribù primitiva, dopo aver perduto il fuoco in seguito ad un attacco di ominidi più primitivi, fugge dalla caverna rifugiandosi su un isolotto di una palude e sceglie tre cacciatori che dovranno partire e affrontare l'ignoto alla ricerca di un nuovo fuoco. <Grazie alla segnalazione di Leo>

Pur essendo una serie breve ha ben due sigle, sia finali che iniziali, diversissime fra loro, quasi a voler enfatizzare l'andamento degli eventi.
La serie è decisamente bella e presenta scontri fra enormi schieramenti, con animazioni magistrali e ritmo sostenuto
Nel secondo episodio c'è uno scontro fra MS nella nebbia che ai tempi fece gridare al miracolo, tanto è reso bene l'effetto di vaporizzazione delle beam saber (e rivisto oggi, mantiene ancora il suo prestigio per l'eccellente animazione).
Può risultare un po’ ostica da capire per i vari risvolti politici ma a parte quello, i 13 episodi scorrono via agilmente.
Il punto di vista con cui vengono narrati i fatti è incentrato su Kou, ma riesce a definire ampiamente anche Gato e Nina. Rimane invece poco chiara la figura di Cima Garau.
I fatti dello 0083 porteranno alla nascita dei Titans e getterano le basi su cui poi si svilupperà Z-Gundam


-Che il Gundam GP 02 monti armi atomiche è come il segreto di pulcinella: lo sanno tutti. E anche i cartelli posti sul recinto della base col simbolo radioattivo non aiutano di certo a nasconderlo!!

clicca sull'immagine per ingrandirla

-Gato, oltre ad essere un Ace Pilot è un eccellente oratore. Parla come un poeta, usando parole ricercate e al contempo comprensibili a tutti. Un vero mito!!!
Tanto per fare un esempio, per veicolare il messaggio:
"Sarebbe bello un articolo dello 0083 su Serate Otaku" Gato direbbe:
"Le gesta dei nostri compagni, che hanno sacrificato la vita stessa per conseguire i propri ideali, meritano una degna menzione e un posto nella memoria dell'umanità.
Serate Otaku si è dimostrato un nuovo strumento attraverso il quale poter smuovere la coscienza della gente e farle capire quali sono gli ideali per cui è doveroso sacrificarsi.
Sieg Zeon!!!!"
-Prima di fuggire con lo 02, Gato spiega a Kou l'importanza di un Ideale per cui combattere e Kou, oltre a starlo a sentire, scatta praticamente sull'attenti e asserisce!!!
Allora Gato, capito che è un caso disperato, sbotta: "IDIOTA!! Sono il tuo nemico!!!"
-Nello scontro tra Monsha e Kou a Kou gli va ampiamente di culo: il suo MS si incastra e coi vernier (jet-pack) emette una cortina fumogena. Monsha, pensando che si tratti di una manovra strategica (e che quindi Kou sfrutti la mancanza di visibilità per attaccarlo dai lati), si guarda in giro per capire da dove verrà attaccato. Kou, invece, è rimasto dov'era (ovvero di fronte a lui!) e ci si butta addosso a peso morto appena riesce a liberarsi ^_^"

-Azzeccata l'idea di avere nella base terrestre dove Gato porterà lo 02, anche dei MS dello 0079, mantenuti in perfette condizioni e tutti con colori mimetici da deserto
Monsha è un emerito cazzone. Spegnendo la pista d'atterraggio traente, rischia di far distruggere il Core Fighter II e rendere il GP 01 inutilizzabile pur di far fare una figuraccia a Kou.
Il pilota Kelly Layzner è un appassionato di Vintage! Quando Kou inizia a trafficare sul suo Val Varo ha le stesse reazioni di un collezionista preoccupato!
-Nina ha una bella pretesa, crede che parlando da una semplice tuta spaziale, Kelly riesca a sentirla a bordo del Val Varo. Tsk! non siamo mica in "Mazinga Z"

-Keith è un babbo. Quando il Val Varo attacca, esce per aiutare Kou, ritrovandosi invece a dover difendere Nina nel modo più sbagliato (si mette in linea con lei esponendola alla raffica di proiettili di Kelly!)

Gato fa quello che uno Jedi non è mai riuscito a capire. In uno scontro di beam saber gli viene parato un fendente. Mentre Kou lo sta respingendo, l’Asso di Zeon si sposta spegnendo la sua beam saber e sbilanciando di conseguenza Kou, che rimane vulnerabile cadendogli addosso!!! Realizza quello che viene definito ‘awase’! Un vero esperto di kenjutsu!!!
Carina l'idea del "jutter", una specie di mini lama beam montata sul fucile.
Riprende l'idea del jutte (in pratica come i sai di Raffaello nelle Tartarughe ninja o Elektra, ma con l’incavo più stretto e solo da un lato) arma giapponese medievale molto popolare tra la polizia dell’epoca.
-Monsha non sarà propriamente un asso con i MS ma ci sa fare eccome con le foto! Guardate un po’ che scatti è riuscito a rubare a Nina, il maialone!

clicca sull'immagine per ingrandirla


Il direttore della Anaheim Elettronics è un vero volpone! Praticamente tutte le sue dipendenti sono come minimo top models :D

Le colleghe di Nina vedendola lavorare troppo e instancabilmente (invece di cazzeggiare con internet e msn come fa di solito) la prendono in giro. Lucette, prima la incoraggia dicendole che stavolta riuscirà a gestire amore e carriera, e poi la sfotte: "…oppure il signor Gundam è abbastanza per te?"

Quando Nina scorge i biglietti nella tasca di Kou e lui tentenna ad invitarla, lei ha una reazione quanto meno esagerata. Probabilmente aveva le sue cose…
Kou fa il furbo quando Lucette ferita gravemente gli dice "Devi recuperare l'unita 02…" glissa abilmente sul fatto che l’unità è GIA’ andata distrutta.
Gato, prima di salire sul MA "Neue Ziel" è senza casco ed ha i capelli biondi! Ma non erano grigi?? Ha fatto le mash?

clicca sull'immagine per ingrandirla


Unico errore riscontrato nella serie: quando sono nel nightclub su Von Brau, Kou scontra un cameriere, si sente il tipico rumore del bicchiere di vetro che va in frantumi ma nella scena è intatto sul pavimento (tra l'altro, nella stessa immagine, vediamo la spalla di una delle persone sedute ai tavoli - quello a sinistra, sotto la scalinata - fondersi con la pianta! NdGeruge)

clicca sull'immagine per ingrandirla


Note:
-Il nome del MA pilotato da Gato è Neue Ziel che in tedesco vuol dire ‘Nuovo Obiettivo’
-Il Gerbera Tetra è in realtà il GP 04, volutamente reso non riconducibile al Gundam con un look alla Zeon per gli accordi segreti tra Cima e la Federazione.
-Tutti i GUNDAM PROTOTYPE hanno nomi che indicano le parti scientifiche di un fiore:
GP01/FB: Zephyranthes
GP02 : Phyalis
GP03s : Dendrobium Stamen
Pod del GP03s: Dendrobium Orchis
Nella prima sigla "burning heart" iniziale ci sono ben 2 omaggi a quella della mitica prima serie Mobile Suit Gundam (Kido Senshi Gundam):
La scena in cui il pilota corre sul fondale vuoto mentre si mette il casco e il busto del Gundam visto in 3/4 che si gira e spara verso il basso.
-Il personaggio di Mora Basht, la corpulenta meccanica, sarà ripreso per realizzare Karen nella serie "the 8th MS"

-Viene finalmente detto dove cade la colonia che si schianta sulla Terra in seguito all’Operazione British: il luogo è l’Australia. E per chi si stesse chiedendo -Sì, ma quale Side?- la risposta è semplice: quello che all'inizio si è schierato apertamente contro Zeon, ovvero "Hatte" (Side 2)


Special Guest: Fiamma Bianca da "Yoroiden Samurai Troopers" (I Cinque samurai)


Zanin