Ken il guerriero, il film Coreano

Errori e commento

  

HOKUTO NO KEN

MOVIE COREANO 1

 

 

Premessa.

Questo per me è stato un anno difficile, davvero difficile. Amicizie e amori di lunga data distrutti in un batter di ciglia, matrimoni andati a rotoli e case, ahimè, messe in vendita perché rimaste vuote. Ognuno di noi può affogare il suo dolore in un modo differente. C'è chi si ubriaca, chi si droga, chi va a mignotte, chi si chiude in casa a piangere. Non ho fatto niente di tutto questo (diciamo non proprio niente ^_^' ) ma posso assicurarvi che l’avventura che ho intrapreso, ha fatto impallidire le tragedie avvenute in questo nefasto 2007!! Nulla in confronto alla 'Visione del film Coreano di Ken' con attori veri (ma siamo sicuri poi che fossero veri??).

Fine della Premessa.

Del film, cosa si può dire? Beh, è molto semplice. E' brutto. Punto. Ma proprio brutto brutto.
Ripercorre fedelmente il lungometraggio del 1986 e si ferma allo scontro tra Ken e Jagi (il film che abbiamo noi. Infatti abbiamo scoperto essere solo la prima di due parti…). Sono presenti praticamente tutti i personaggi del lungometraggio: Ken, Julia, Raoh, Lynn, Burt, Jagi, Shin, Heart, Rey ecc... Il problema non è dato dunque dalla trama, per quanto possibile identica a quella del film, ma dalla regia, dall'ambientazione, dagli effetti speciali (quali?) e dagli attori.
Lo scontro iniziale tra Ken e Shin avviene in riva ad un mare bellissimo (e pulitissimo). Ma gli oceani non erano scomparsi? Che si trattasse del mare che porta all'Isola dei Demoni? E che cosa c'entra in quel punto della vicenda? Mistero... Ecco una scena:

  clicca sull'immagine per ingrandirla


Shin, con le dita, provoca nel costato di Ken 6 ferite ma, magicamente, nell'immagine dopo compaiono 7 fori sulla maglietta (fori, tra l'altro, già preparati prima con un paio di forbici...). Tutto lo scontro risulta davvero ridicolo con combattimenti di arti marziali accelerati degni del dottor Beruscus (vedi Drive In) raggi ed effetti speciali disegnati sopra con un pennarello ed esplosioni... inesistenti!!

Prima di fare le sette cicatrici a Ken, Shin lo blocca con un calcio ‘in spaccata’ e lo solleva con esso. O meglio, prende in mano il suo stesso stivale e lo mette dentro al braccio, sotto la gola di Ken, per ottenere lo stesso effetto e risultando altresì ridicolo!

  clicca sull'immagine

Rey usa la tecnica nanto, ma i nemici si deformano (malissimo, potreste farlo anche voi con paint…) stile scuola di Hokuto.
Ken è una mezza sega, a fare la parte di Heart hanno preso l'attore meno obeso del film (vedi immagine) e lo stesso Raoh ha un fisico da sminchiato senza precedenti. Per sembrare più spesso, sta SEMPRE con i muscoli gonfi e tesi rischiando più volte l’infarto e risultando, comunque un buffone. Ecco:


Potevano poi evitarci i parrucconi orridi e alcune scene psichedeliche stile anni 60. Shin e Rey (quelli dell'anime) si saranno rivoltati nella tomba a vedere i loro nomi affibbiati a due individui simili...
Burt e Lynn, invece di avere una macchina (la solita dune buggy presente soprattutto nella prima parte della serie), hanno un triciclo!!

Gli attori che interpretano i vari sgherri sono sempre gli stessi (7 o 8 al massimo) che muoiono e poi si rivedono poco dopo magari alle dipendenze di qualche altro cattivone...
Il resto del film (continuo ad avere delle serie difficoltà a definirlo tale) sono girate in una specie di discarica di rifiuti di scarpe (vedi immagine).

Quando Ken si scontra con Heart e viene scaraventato contro un muro, la parete che sfonda è palesemente finta! Cade tutta intera, altro che mattoni…!

E’ orrida, inoltre, la cuffietta indossata da Heart per apparire pelato. Si vede benissimo che è una semplice cuffia da carnevale (o piscina, come dir si voglia…)

Nella scena in cui Jagi getta Ken dalla rupe, pensavamo che, dato il target del film, usassero un manichino o qualcosa del genere. Invece la scena risulta gradevole. Questo ci fa pensare che abbiano gettato proprio una comparsa…

Durante lo scontro tra Raoh e Ryuken, quest’ultimo viene sostituito da un lenzuolo bianco che viene preso brutalmente a calci da Raoh (fingendo che si tratti del vecchio Ryuken…)!

Nota di merito a Burt. L'attore è davvero molto somigliante al personaggio disegnato da Tetsuo Hara.

clicca sull'immagine

Un'altra nota di merito può essere data alla sigla iniziale, rimaneggiamento della famosa Heart of Madness, presente nel lungometraggio originale e qui cantata in coreano (Oh Oh Umpero pauanki...)
Anche Rey ha la sua soundtrack ripresa dal cartone originale. Tutte le volte che appare, ecco partire il solito ritornello...

Inquietante la maschera di Jagi. Sembra un ragno (ma fatto male!). Per un aracnofobico come me, è già sufficientemente schifosa…

clicca sull'immagine


Per concludere, si tratta di un film che definire amatoriale è dir poco. E' orrido, ma fa ridere e forse questo è l'importante. Se siete degli amanti del trash, cercate di procurarvelo in qualsiasi modo (noi lo abbiamo visto in coreano senza sottotitoli!!!), se siete degli amanti di Ken, del cinema e della vita in generale... LASCIATE PERDERE!!!

Geruge

 

 NdZanin: OK, questo è sicuramente un film brutto, però almeno risulta divertente, specie se visto con amici e doppiato in tempo reale. Se dovessi valutare questo e Fist of the north star (vedi), si può anche dire che il primo è realizzato meglio, considerando il budget a loro disposizione. Esiste, inoltre, un film che è peggio di questo: il famigerato Underworld. Piuttosto che rivederlo, rivedrei Ken coreano…

 

 

Ken e Rey

Raoh gonfiato

Shin e il suo bel parruccone