Violence Jack

Introduzione

Capitolo 1

Capitolo 2

Capitolo 3

  

   

 

Anno di produzione: 1990 

Trama:

La storia è in parte basata su un capitolo del manga omonimo ed in parte inventata. Jun, dopo che gli "Hell's Wind" (la solita banda di criminali) le hanno ammazzato brutalmente il ragazzo, l'hanno  violentata e abbandonata, decide di vendicarsi dei suoi aguzzini. Così, passato del tempo e divenuta una "donna rambo", la giovane si mette sulle loro tracce.

Lungo il suo peregrinare, la ragazza arriva in un paesello chiamato Hope City (città della speranza), luogo dove giungeranno anche Violence Jack e gli Hell's Wind. E' inutile dire che quel pacifico villaggio, verrà di lì a poco, inondato dalla violenza...

Errori e commento:

A differenza degli altri OAV, quest'ultimo non inizia con qualche scena del terremoto del Kanto. L'animazione è ottima e la parte iniziale è decisamente cupa e violenta. Inoltre, non ci sono spunti per riflessioni sulle "personalità grigie", ok ci sono un paio di stupri e morti violente, ma la storia è piuttosto piatta e banale.

Anche Jack non fa poi un gran figurone: per metà OAV lo troveremo immobile e bendato come un salame.

Divertenti le auto citazioni di Go Nagai e il modo con cui Dante si rivolge ai suoi, quasi sempre preceduto da un "Bastardi".

La storia, come dicevamo, è banalotta, ma non fatevi ingannare, anche se gli stupri non sono all'altezza del secondo episodio, è pur sempre Violence Jack!

Ed a tenere alto almeno questo aspetto ci pensano:

  • "Jason", che all'inizio dell'OAV trancia entrambe le gambe, sventra e poi decapita il povero Tetsuya con una motosega.

  • Il Joker, che incide "opere d'arte" col coltello su corpi femminili.

  • Un po' tutti gli Hell's Wind, che coinvolgono gli abitanti di Hope City nei loro giochi e, difficilmente, chi partecipa ad un gioco ne può fare poi un altro...

Jack invece fa poco e niente.

A fine episodio si vede Guile che è stato catturato da Slum King. Sarebbe stato un ottimo spunto per uno scontro tra Slum e Jack, ma purtroppo questo è l'ultimo OAV della serie e quindi non vedremo mai l'incontro tra i due, ne' Ryo e Miki in versione inujin, peccato!  

-Subito dopo che il tizio in moto, all'inizio dell'OAV, rompe il vetro della jeep con la catena, ecco che sentiamo gridare: "Bastardi!"

-I due giovani in fuga si chiamano Jun e Tetsuya!! Come nel Grande Mazinga! E' chiaramente un omaggio a Go Nagai.

-Il tizio con la maschera da hockey e motosega è palesemente un omaggio a Jason di Venerdi 13. (v. immagine)

-Nel rifugio di Saburo, appeso alla parete, c'è un quadro con l'istituto di ricerca per l'energia fotoatomica. Un riferimento a Mazinga Z! (v. immagine)

-Il capo degli "Hell's wind" si chiama Dante ed ha la silouette di  Mao Dante sul casco...

-A Jun, mentre insegue Dante e i suoi, esplode una granata ad un centimetro di distanza e non si fa niente!! Si sporca solo un po' di terra... Ma come fa??

-Dopo aver saltato dalla moto ed evitato le mitragliate nemiche, Jun esclama: "Bastardi!!"

-Dopo aver letteralmente tirato un motociclista "kamikaze forzato" (e molto babbo, visto che poteva fare qualsiasi azione per salvarsi, dal buttarsi dalla moto al lanciare la granata a Jack, al lanciarla a Dante o schierarsi con Jack...) anche Dante ordina: "Voi bastardi, fate qualsiasi cosa ma ammazzatelo!!"   

-Saburo si becca una secchiata di sangue in faccia (vedi) mentre Jack viene crivellato dai mitra. Dopo essersi asciugato il volto con un braccio, distoglie lo sguardo e Jack gli intima: "Devi guardare!! Devi imprimerti negli occhi questa scena!!" e poi crolla come un fesso... che figuraccia, Jack!

-Dopo che Jun ha portato (non si sa come) Jack al villaggio per curarlo, gli abitanti le dicono: "Se non fossi arrivata tu, in città ci sarebbero state sicuramente meno vittime! La colpa di tutto questo è tua!!" e anche: "Sei stata tu ad uccidere tutti!!". Sì, certo! Infatti prima gli Hell's Wind stavano solo amabilmente giocando con gli abitanti del villaggio... si vedono squartare una persona legata per le gambe a due moto che vanno in direzione opposta, oppure tenerli in equilibrio sulle moto ma con un cappio legato al collo e fissato su un ramo di un albero... Sì sì, se non fosse arrivata la povera Jun si sarebbero salvati... ^_^

-Ho forti dubbi che il furgone scalcinato che usano per trasportare Jack possa reggerne il peso...

-Dopo che Jack sbuca dal terreno, Dante grida ai suoi: "Razza di bastardi, ammazzatelo!!"

-Siamo in una base americana con tanto di aerei e quello che viene mandato da Dante a chiamare rinforzi è Guile di Street Fighter 2!! Quindi, non solo omaggio al personaggio, ma anche al suo scenario. (vedi)

-A Jack non lo ferma neanche un missile Stinger!! Dopo averne preso uno sui denti, l'unica conseguenza è che rispunta da sotto terra in "modalità fiammeggiante"!

-Nooo!! Dante supplica e piange come un agnellino! Che capo indegno. Morire schiacciato sotto il piede di Jack è una fine che gli si addice proprio.

-Chicca dell'OAV! Alla fine, Jack dice a Saburo: " Non ti ho ancora chiesto qual è il tuo nome, vero ragazzo?". Peccato che poco tempo prima (appena Jack scende dal furgone), lo avesse chiamato proprio Saburo! Che tristezza Jack. Sarai anche forte ma hai la memoria un po' corta...

 


Jun Saburo Dante  Joker